La Rotonda Beach Club

La Rotonda Beach Club

La Rotonda Beach Club

La Rotonda Beach Club

FDA_Rotonda_Beach_Club_Terracina

LA ROTONDA BEACH CLUB  

L’area di progetto è situata sul lungomare di Terracina, in una posizione mediana rispetto ai 4 km di passeggiata che corrono paralleli alla città. Lo stabilimento si trova inoltre all’estremità di una delle vie più antiche del centro abitato moderno, Via del Piegarello, lungo la quale sono sorte durante il corso dei due secoli passati alcune delle ville storiche di maggior pregio.

La Rotonda ha vissuto negli ultimi anni un forte cambiamento, e, da spiaggia libera priva di concessione, si è trasformata in un punto nevralgico della movida turistica durante il periodo estivo.

Realizzare uno stabilimento balneare temporaneo significa misurarsi con la necessità di trovare soluzioni formali accattivanti, leggere e aperte, senza impattare pesantemente sul contesto circostante (dati anche i limiti previsti dalle norme sulla tutela del paesaggio). Si tratta allo stesso tempo di trovare soluzioni tecniche che ne permettano l’allestimento rapidissimo, ad un basso costo.

L’intervento si pone in continuità con la porzione di muratura fissa, che si trova direttamente al di sotto della terrazza pedonale rialzata e semicircolare, che include i servizi igienici, i magazzini, la cucina e parte del bar. La costruzione leggera è composta invece da una pedana a “C”, simmetrica lungo l’asse trasversale, con i due bracci rivolti verso il mare. La protezione dal sole è assicurata da una copertura in pali e assi in legno di larice rosso e ombreggiamento in cannucciato di bamboo e rete mimetica color sabbia.

Lo spazio è organizzato dal grande bancone centrale, che lo divide idealmente in due parti uguali: il ristorante verso l’entrata e l’area lounge sul lato opposto, quest’ultima utilizzata come pista da ballo in occasione dei numerosi eventi che richiamano nomi internazionali del panorama della musica elettronica.

Sul lato destro infine una foresta di pali e amache costituisce l’area relax dove e possibile trascorrere le ultime ore del giorno.

L’atmosfera è caratterizzata formalmente dall’unità di linguaggio degli elementi strutturali in legno grezzo, degli arredi fissi e mobili, anch’essi in essenza di larice rosso. Unica eccezione le sedute laccate in verde e nero opaco.  I dettagli minimali e l’attenzione ai colori restituiscono un ambiente informale e fresco, aperto verso il mare, la luce naturale e l’orizzonte, valorizzando le qualità del contesto in cui il progetto è inserito.

Terracina LT

 2017

progetto: Alessio Fiorini e Roberto D’Amico (FDA)

fotografie: Alessio Fiorini

Terracina LT

 2017

progetto: Alessio Fiorini e Roberto D’Amico (FDA)

fotografie: Alessio Fiorini

 

Terracina LT

 2017

progetto: Alessio Fiorini e Roberto D’Amico (FDA)

fotografie: Alessio Fiorini

 

FDA|Architetti  Architettura - Interior Design - Hotel Design info@fda-architetti.it - fda-architetti.it Alessio Fiorini p.iva 02531370597 - Roberto D'Amico p.iva 02705820591 - Via Roma 135, 04019 Terracina (LT)  - © 2017

FDA|Architetti Architettura - Interior Design - Hotel Design info@fda-architetti.it - fda-architetti.it Alessio Fiorini p.iva 02531370597 - Roberto D'Amico p.iva 02705820591 -

Via Roma 135, 04019 Terracina (LT)  - © 2017

FDA|Architetti

Architettura - Interior Design - Hotel Design

info@fda-architetti.it - fda-architetti.it

Alessio Fiorini p.iva 02531370597 - Roberto D'Amico p.iva 02705820591 - Via Roma 135, 04019 Terracina (LT)  - © 2017

FDA|Architetti

Architettura - Interior Design - Hotel Design

info@fda-architetti.it - fda-architetti.it

Alessio Fiorini p.iva 02531370597 - Roberto D'Amico p.iva 02705820591 - Via Roma 135, 04019 Terracina (LT)  - © 2017